Honey Blog

Due gocce d’oro e premio fotografico per il grottolese Rocco Filomeno

Premio due gocce d'oro 2021 e concorso fotografico

L’apicoltore di Grottole, Rocco Filomeno ha conquistato due gocce d’oro al concorso 41ª edizione del concorso “Tre Gocce d’Oro 2021 – Grandi Mieli d’Italia”, manifestazione organizzata dall’Osservatorio Nazionale Miele, che si è svolta a Castel San Pietro, in provincia di Bologna. Inoltre ha conquistato il condo premio nella sezione fotografia, intitolata “Pastori delle api”, con uno scatto del fotografo lucano Sergio Manicone. Di seguito le congratulazioni dei consiglieri di minoranza, Filippo Carretta e Rocco Iacovino.

Con onore, i consiglieri di minoranza, Filippo Carretta e Rocco Iacovino, celebrano il successo di Rocco Filomeno e del suo ‘’Oro dei Campi”, congratulandosi per i passati, nuovi e futuri successi.

Rocco Filomeno è il pluripremiato apicoltore di Grottole che porta il nome della sua piccola comunità in tutta Italia e, prima ancora,accompagna i turisti locali nell’esperienza del miele, donandosi pienamente, mani e cuore,alla conoscenza del territorio che passa anche attraverso la scoperta dei suoi apiari. Da anni si dedica all’apicoltura, un’arte che lo ha portato a varcare, come vincitore, le soglie dei più prestigiosi concorsi nazionali,con un miele che riempie il palato di profumi e di natura, quelli che con la sua certificata professionalità e competenza insegue e cattura. Solo nel 2021 a Castel San Pietro Terme (Bologna), Rocco ha vinto il secondo premio nella sezione fotografia, intitolata “Pastori delle api”, con uno scatto del fotografo lucano Sergio Manicone che lo raffigura in una scena notturna, chino sull’apiario, a viso scoperto, mentre accarezza letteralmente le sue api in un momento di intima dolcezza reciproca. Le api lo aspettano e lui se ne prende cura. Non sembra appartenere ad un altro mondo. Con le sue api, lui è nel suo mondo. Il gesto è amorevole e caldo, nel suo miele si sente il sapore della carezza.Nella stessa manifestazione, Rocco Filomeno è vincitore di numerose Gocce d’oro, ambito riconoscimento che fa di lui un’eccellenza per la comunità grottolese.
Di pochi giorni fa, la notizia dell’ulteriore incoronazione che lo vede vincitore di un altro concorso, tenutosi a Lazise, in Veneto, in cui vince, sempre con il miele di trifoglio alessandrino, il primo premio assoluto ed un primo premio con il miele di castagno.
Quella di Rocco Filomeno è una ricchezza di sapere e mestiere, un fiore all’occhiello che fa parlare della propria terra e lascia un po’ di Grottole nel cuore di tutti coloro i quali hanno conosciuto, assaggiato, apprezzato la sua passione e la sua arte.

Fonte: Sassilive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *